La Marina di Cassano a Piano di Sorrento ospiterà il 3° Trofeo “Alberto Cadolini” dedicato alle imbarcazioni con armo velico tradizionale - Il Porto Marina di Cassano
Si terrà il prossimo 23 e 24 maggio 2015 alla Marina di Cassano di Piano di Sorrento il 3° Trofeo “Alberto Cadolini” dedicato alle imbarcazioni con armo velico tradizionale. Organizzato dall’Istituto Tecnico Nautico “Nino Bixio” di Piano di Sorrento ed intitolato al compianto don Alberto Cadolini, sacerdote carottese che dedicò la sua vita alla Marina di Piano di Sorrento, ai suoi abitanti ed al mare con tutte le sue accezioni e dclinazioni, il 3° Trofeo “Alberto Cadolini” attira ogni anno un numero crescente di appassionati delle imbarcazioni a vela. La competizione velica si svolgerà nei giorni sabato 23 maggio e domenica 24 maggio 2015 con il seguente programma: sabato 23 maggio 2015: arrivo delle imbarcazioni alla Marina di Cassano e serata di socializzazione e conoscenza tra i partecipanti a cura della PRO LOCO animata da musica, canti folkloristici e tammurriate. Domenica 24 maggio 2015 dalle ore 9,30 alle 12,30 si svolgerà VOGALLEGRA, una gara di voga con barche a remi per gli studenti degli Istituti Nautici statali della Campania che parteciperanno all’evento. A seguire ci sarà un’esercitazione di voga a squadre con la lancia sorrentina “Polluce” presso la spiaggia denominata “Caterina”. A partire dalle ore 13,00 la gara, 3° Trofeo “Alberto Cadolini”, entrerà nel vivo e vedrà scontrarsi in una sana, colorata ed entusiasmante competizione marina, imbarcazioni con armo velico tradizionale per decretare il vincitore con la sua barca. La Penisola Sorrentina e la città di Piano di Sorrento, da sempre terre di mare e di accoglienza, si confermano ancora una volta pronte a competere nel loro mare per eleggere il più esperto e più pronto velista con la sua imbarcazione, soprattutto a trasmettere alle giovani generazioni la passione per un elemento che contraddistingue la loro vita sin dalla nascita: il mare.
alberto cadolini, trofeo alberto cadolini, 3 trofeo alberto cadolini
16969
post-template-default,single,single-post,postid-16969,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-6.3,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

La Marina di Cassano a Piano di Sorrento ospiterà il 3° Trofeo “Alberto Cadolini” dedicato alle imbarcazioni con armo velico tradizionale

22 Mag La Marina di Cassano a Piano di Sorrento ospiterà il 3° Trofeo “Alberto Cadolini” dedicato alle imbarcazioni con armo velico tradizionale

Si terrà il prossimo 23 e 24 maggio 2015 alla Marina di Cassano di Piano di Sorrento il 3° Trofeo “Alberto Cadolini” dedicato alle imbarcazioni con armo velico tradizionale.

Organizzato dall’Istituto Tecnico Nautico “Nino Bixio” di Piano di Sorrento ed intitolato al compianto don Alberto Cadolini, sacerdote carottese che dedicò la sua vita alla Marina di Piano di Sorrento, ai suoi abitanti ed al mare con tutte le sue accezioni e dclinazioni, il 3° Trofeo “Alberto Cadolini” attira ogni anno un numero crescente di appassionati delle imbarcazioni a vela.

La competizione velica si svolgerà nei giorni  sabato  23 maggio e domenica 24 maggio 2015 con il seguente programma:

sabato  23 maggio 2015: arrivo delle imbarcazioni alla Marina di Cassano e serata di socializzazione e conoscenza tra i partecipanti a cura della PRO LOCO animata da musica, canti folkloristici e tammurriate.

Domenica 24 maggio 2015 dalle ore 9,30 alle 12,30 si svolgerà VOGALLEGRA, una gara di voga con barche a remi per gli studenti degli Istituti Nautici statali della Campania che parteciperanno all’evento.

A seguire ci sarà un’esercitazione di voga a squadre con la lancia sorrentina “Polluce” presso la spiaggia denominata “Caterina”.

A partire dalle ore 13,00 la gara, 3° Trofeo “Alberto Cadolini”, entrerà nel vivo e vedrà scontrarsi in una sana, colorata ed entusiasmante competizione marina, imbarcazioni con armo velico tradizionale per decretare il vincitore con la sua barca.

La Penisola Sorrentina e la città di Piano di Sorrento, da sempre terre di mare e di accoglienza, si confermano ancora una volta pronte a competere nel loro mare per eleggere il più esperto e più pronto velista con la sua imbarcazione, soprattutto a trasmettere alle giovani generazioni la passione per un elemento che contraddistingue la loro vita sin dalla nascita: il mare.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.